I risultati della chirurgia senza i fastidi

Radio Skin è il dispositivo progettato e prodotto in Italia definibile come l’evoluzione della chirurgia mini invasiva.

L’apparecchiatura ha la peculiarità di essere estremamente selettivo sui tessuti bersaglio e la possibilità di agire a livello dei piccoli vasi sanguigni, con conseguente minimizzazione del dolore durante l’intervento e massimizzazione dell’efficacia del trattamento.

CHIRURGIA DERMATOLOGICA MINI INVASIVA

Radio Skin è una tecnologia minimamente invasiva che sfrutta una Radiofrequenza ablativa di tipo resistivo. Il dispositivo utilizza un manipolo fornito di un ago sottile, da cui partono micro-scariche in grado di vaporizzare l’epidermide (effetto ablativo) senza arrivare al derma. Si tratta di una metodica monopolare che non presenta una placca di ritorno visibile, in quanto quest’ultima è rappresentata dal derma.

E’ possibile risolvere le seguenti problematiche:

  1. angiomi rubino
  2. piccoli cheloidi
  3. cheratosi seborroiche
  4. ipercheratosi
  5. cicatrici ipertrofiche in genere
  6. esiti di acne
  7. discromie
  8. macchie
  9. fibromi cutanei
  10. lentigo solare
  11. verruche
  12. xantelasmi
  13. microlifting
  14. blefaroplastica non chirurgica
  15. iperpigmentazione
  16. smagliature

I risultati sono di solito ottenuti dopo una seduta.

Non dovrai seguire alcuna particolare procedura pre-trattamento.
Come regola generale si consiglia di evitare alcolici, fumo e segnalare eventuale uso di pillola anrticoncezionale o farmaci anticoagulanti.

I primi risultati si evidenziano immediatamente, quelli definitivi alcuni giorni dopo il trattamento.
Altri macchinari innovativi presenti al centro Caradel: